Domenica 31 gennaio è la festa di san Giovanni Bosco, fondatore dei Salesiani e assieme a santa Maria Mazzarello delle Suore di Maria Ausiliatrice.

Don Bosco, nella sua intensa vita ha lasciato tracce anche a Pianezza. Era frequentatore del santuario di san Pancrazio e amico personale di don Carlo Palazzolo ultimo Rettore del santuario. Don Bosco, tra i suoi innumerevoli scritti ha lasciato anche una “Vita di san Pancrazio- martire”

Il vicario di Pianezza, dal 1886 al 1932, mons. Agostino Oliva si vantava di essere stato suo allievo.

Un quadro, opera del pittore Favaro, a lui dedicato si trova nella cappella di sinistra entrando nella nostra chiesa parrocchiale.

Di seguito una breve biografia del Santo, tratta dal sito dei salesiani https://www.sdb.org/