I lavori di restauro della chiesa parrocchiale iniziati a maggio 2019 sono terminati nell’estate di quest’anno.

La spesa è stata di 395.024€. Sono stati raccolti fino ad ora 334.404€ (compresi i 28.000€ della fondazione C.R.T.).

Mancano ancora 60.620€.

Un grazie a tutti coloro che fino ad oggi hanno contribuito economicamente, secondo le proprie possibilità e sensibilità personali, nella realizzazione di questa impresa. Dobbiamo fare gli ultimi sforzi per chiudere questo debito legato ai lavori della nostra bella chiesa parrocchiale. Chiedo ad ognuno tanta generosità, anche in questo Natale, con un personale contributo economico. Insieme possiamo fare ancora un passo avanti per concludere l’opera.

«Regali Natalizi» da Domenica 28 novembre, fino ad esaurimento del materiale.

Al fondo della chiesa parrocchiale, a conclusione delle S. Messe oppure in sacrestia del Gesù e in ufficio dell’oratorio, confezioni natalizie utili per un regalo! Piatti decorati, cestini di dolci, bottiglie di vino…Il regalo lo farai alla parrocchia lasciando la tua offerta e potrai utilizzarlo come dono di Natale per i tuoi cari. Il ricavato andrà per aiutarci a chiudere il debito che abbiamo ancora per i lavori di restauro. Passiamo voce!

La Busta di Natale per la parrocchia!

Ti invito a lasciare la tua offerta, in queste settimane, nei cestini durante le Messe, in ufficio parrocchiale o facendo un bonifico sul conto della parrocchia indicando anche la causale e utilizzando l’IBAN seguente:

IT69T0329601601000067296197.

Ricordo anche che è possibile erogare una offerta a favore della parrocchia e poterla detrarre fino al 2% del reddito imponibile per tutti coloro che posseggono partita IVA (professionisti, artigiani, imprese).

Mi affido alla tua generosità.

don Beppe

Pianezza, 26 novembre 2021