L’impossibilità di poter partecipare alla S. Messa domenicale ha sollevato un interessante dibattito tra i credenti. Molti parroci e vescovi in più sedi hanno espresso il loro disagio di dover celebrare la S. Messa in assenza di fedeli e riservando tale incontro settimanale al solo mezzo concesso, ovvero internet.

Padre Enzo Bianchi della Comunità di Bose e il filosofo Vito Mancuso hanno sintetizzato bene due opinioni.

Ne proponiamo la sintesi curata da https://www.retesicomoro.it/

L’assenza dell’eucaristia domenicale